La professione di Architetto è disciplinata dalla legge per quanto riguarda l’accesso ai corsi di studio che formano tale figura professionale.


La legge stabilisce:

§         modalità e contenuti della prova di ammissione a livello nazionale

§         il numero massimo di studenti immatricolabili per ogni Ateneo

 

Il test di Architettura, quindi, è selettivo per legge.

Se non ci si colloca utilmente in graduatoria, entro il numero dei posti disponibili, non ci si potrà immatricolare al corso.

A questo stesso regime - e, conseguentemente, a questo stesso test - è soggetto il Corso di Studio a ciclo unico in Ingegneria Edile-Architettura, percorso che, una volta concluso, consente di svolgere sia la professione di Ingegnere sia quella di Architetto

 

Test Architettura ammissione a.a. 2007/08